Yoga e movimento dolce

Per esplorare le possibilità di benessere offerte da una pratica delicata e consapevole che protegge e rinforza la nostra struttura fisica.

Una pratica delicata per prendersi cura di se stessi attraverso la cura delle articolazioni, della mobilità della schiena, del respiro. Per portare lo sguardo sui bisogni del proprio corpo e sulle diverse possibilità a disposizione per soddisfarli.

Una possibilità per ciascuno di riavvicinarsi al proprio corpo nella consapevolezza di esserne il depositario più attento ed efficace per ritrovare equilibrio e funzionalità. Imparando ad ascoltare, a dialogare con esso, facendo i conti con tutto quello che c’é, ma anche con le straordinarie e continue occasioni di trasformazione e cambiamento.

Che cosa significa star bene con il proprio corpo?

Significa conoscerlo, farne esperienza, prendersene cura e mettere in atto movimenti ed esercizi adeguati per alleviare malesseri, per mantenerlo in salute.

Significa occuparsene e mettere a punto, a partire dalla propria percezione e con l’iniziale guida di un’insegnante, modalità personali di autoprotezione e riparazione.

Significa ascoltarlo. Significa viverlo.

Lezione di prova da prenotare al 339 8844257.

Conduce il corso:

Daniela Zanolin è nata nel 1947 e pratica da diversi anni Yoga Evolutivo e meditazione seguendo percorsi di approfondimento teorico-pratici presso l’ Associazione Solaris. Dal 2012 sta seguendo un percorso di formazione teorico-pratico in “Yoga e consapevolezza corporea” specializzandosi nella conduzione di classi dedicate a quanti abbisognino di un approccio dolce alla pratica dello yoga oltre che alla terza età.

È insegnante di Lettere in pensione. Si occupa di critica cinematografica. Ha frequentato molteplici seminari di normodinamica e un corso triennale di Meditazione relazionale presso l’Associazione Mandala di Roma, condotti da Federica Cervini e Matilde Mattia, insegnanti e formatrici di Normodinamica.